Un numero molto particolare

Quando mi sono affidato al sito Gaytelefono24.it non è stato un caso e neppure una mera curiosità. Avevo avuto precise indicazioni da un mio vecchio compagno di università che avevo incontrato dopo tanto tempo e che sapevo, fosse gay come me.
Rispetto alle macchiette che vengono celebrate spesso in film di serie B, noi omosessuali siamo uomini a tutti gli effetti , con la sola particolarità che ci piacciono persone dello stesso nostro sesso.

In verità, non sono totalmente gay ma mi posso definire bisessuale perché non disdegno di fare sesso con le ragazze che mi eccitano. E’ forse questa la ragione che, a parte il mio giro di amicizie omosessuali, non ho modo di conoscere altre persone e il fatto di non frequentare centri di aggregazione per gay, non agevola certo la mia sete di conoscere altri uomini come me.
Ecco perché ho seguito il suggerimento del mio ex compagno di facoltà e ho chiamato il numero 899 gay dove, finalmente, ho avuto tante possibilità per esternare piacevolmente la mia passione per i bei ragazzi.

Senza alcun pregiudizio e senza censure di sorta, il numero 899 gay mi ha messo in contatto con quel genere a me vicino, riuscendo a soddisfare la carenza di opportunità che mi circondava per via delle mie abitudini legate alla discrezione.
Continuo a sfruttare quella che ho definito ‘la mia valvola di sfogo’ e che è rappresentata dal numero 899 gay che mi regala delle emozioni che vivo in prima persona, dando modo al mio istinto di bisessuale, di vivere alla luce del sole.

Quello che era il mio nervosismo e che era originato dall’insoddisfazione latente che mi dominava, è un lontano ricordo dal momento che 899 gay è riuscito a calmierare le mie pulsioni e a farle vivere in maniera totalizzante. Finalmente posso affermare di aver raggiunto quella zona color rosa che rappresenta il totale appagamento dei desideri sessuali che, in modo naturale, posso vivere completamente.

Molti sono i bei ragazzi palestrati con i quali interagisco attraverso 899 gay e che mi offrono tutta la loro perversioni che amo sfruttare al 100% per raggiungere il mio piacere fisico. Non posso che consigliare anch’io il sito www.gaytelefono24.it a chi, com’ero io un tempo, soffre di quella fame di piacere a causa della scarsa conoscenza di amici appartenenti alla stessa tendenza sessuale.
Nessuna implicazione sentimentale e neppure mercenaria: si vive il proprio piacere senza alcuna controindicazione fastidiosa. Se volete provare, non dovete far altro che chiamare e…buon divertimento!