Noleggio auto? Si grazie! Una nuova frontiera nella mobilità

Conti alla mano conviene valutare l’ipotesi di lasciare la propria auto a casa

Si sa, la comodità di avere un’auto a disposizione per poter andare ovunque e senza problemi di orari, non ha prezzo; e gli Italiani, nonostante il prezzo crescente di benzina e autostrade, difficilmente vi rinuncia. Facendo però due conti se si fanno le ferie lontano da casa può essere conveniente viaggiare in aereo (chiaramente lowcost) o in treno (prenotando in anticipo si possono trovare ottime offerte), e noleggiare un’auto sul posto, con una spesa di poche decine di euro al giorno. Oggi su vari portali o sui siti delle varie compagnie su internet si possono confrontare tariffe, vetture e servizi: basta anche una semplicissima ricerca su Google.

Vediamo allora cosa cercare e quali elementi potrebbero farci avere più sconto

Se per esempio siete iscritti a qualche ordine professionale potreste aver diritto a delle tariffe agevolate; potreste provare a controllare sul sito della vostra banca che potrebbe offrirvi convenzioni con alcune compagnie di autonoleggi.

Stesso discorso potrebbe valere per le compagnie di viaggio, sia che viaggiate in treno che in aereo o anche nave potreste trovare qualche offerta combinata con il noleggio auto, molto frequenti le combinazioni treno-hotel-auto. Prenotate poi se possibile con un po’ di anticipo, all’ultimo momento potreste non avere molta scelta di vetture e tariffe.

noleggio-auto1Leggete bene e attentamente il contratto: non tutti sono uguali riguardo a franchigie e penali, in caso di guidatore diverso da chi prenota o in caso di più guidatori, su coperture assicurative standard e accessorie. Scegliete con attenzione il modello: se siete abituati a un’utilitaria, noleggiare un modello troppo grande potrebbe crearvi problemi nella guida soprattutto in una città che non è la vostra.

Se avete bambini, chiedete quanto costa noleggiare il seggiolino: potrebbe per assurdo (ma non così assurdo) convenire comprarne uno sul posto o portarvi dietro il vostro. Al momento della presa in carico dell’auto non abbiate fretta e verificate se ci sono ammaccature o graffi sulla carrozzeria, problemi agli specchietti, vetri o fanali , bruciature o strappi sulla tappezzeria.Qualora ci fossero segnalateli immediatamente al noleggiatore e fategli annotare tutto sul contratto.

 

 

Finito il noleggio qualche altro accorgimento

A fine noleggio ricordatevi di riconsegnare l’auto con il serbatoio pieno, altrimenti pagherete un sovrapprezzo secondo le modalità della compagnia, a meno che non vi siano clausole che indicano la possibilità di riconsegnare l’auto senza necessità di rifornimento.

E attenzione!Accertatevi del tipo di carburante utilizzato per quell’auto: confondere diesel e benzina vi costerebbe più di tutto il noleggio!