Distribuzione Volantini Roma: i vantaggi e le difficoltà

Servizio di Distribuzione Volantini a Roma

Introduzione: l’arte del volantinaggio

 

La distribuzione dei volantini è una delle forme di pubblicità più antica, e anche la più difficile dal punto di vista fisico. Difatti, sebbene non costi molto per chi commissiona il servizio, colui che lo esegue dovrà faticare per fare un buon lavoro. In una città come Roma, poi, è importantissimo!

Con la pioggia o con il sole, il volantinaggio è un lavoro il più delle volte piacevole. Nonostante si possa eseguire con calma e senza utilizzare troppa materia grigia, dopo un’ora di cammino senza fermarsi e con le mani sempre in movimento, la stanchezza inizia a farsi sentire.

Riposarsi qualche minuto è doveroso, soprattutto se ci si sente deboli, particolarmente se si è sotto il sole. L’importante è che la pausa non si prolunghi troppo, diventando lunga decine di minuti.

 

I furbetti ci sono anche nel volantinaggio!

 

Come in ogni lavoro, i furbetti che ne approfittano, svolgendo un compito in totale autonomia, ci sono anche qui. Il più delle volte, coloro che si occupano della distribuzione dei volantini vengono riforniti del materiale e poi lasciati girovagare per la città. Purtroppo, alcuni di questi decidono di gettare i volantini nel primo cassonetto e andarsene a spasso. Ma niente paura: la maggior parte segue le regole.

 

I vantaggi e le difficoltà nella distribuzione dei volantini

 

Tralasciando i furbetti del settore, il volantinaggio a Roma offre molti vantaggi, ma non nasconde anche delle difficoltà. Un’attività attraverso la distribuzione di volantini in una città come Roma può informare della nuova apertura o promozioni in modo semplice e veloce.

Se il lavoro viene svolto bene, in una mattinata può essere coperta una zona come San Giovanni, e nel pomeriggio volantinare lungo Ottaviano, spostandosi nelle vie interne vicine al Vaticano. Inoltre, non è detto che il volantino sarà gettato nell’immondizia.

Saranno moltissimi coloro che lo terranno da parte, con l’impegno di andar a vedere le offerte proposte! E le difficoltà? Il lavoro va svolto in ogni condizione climatica. Ma se c’è un cane troppo geloso del suo territorio? Se le buche delle lettere richiedono espressamente di non inserire pubblicità?

Molti non ci fanno caso o sfidano la sorte, continuando il proprio lavoro. Altri lo rispettano, passando oltre.

 

Ma ne vale la pena distribuire i volantini a Roma?

 

In ogni caso, la pubblicità darà i suoi frutti. Volenti o nolenti, gli abitanti romani leggeranno almeno un volantino, e la spesa sarà servita per farsi conoscere nella città di Roma!